GROTTAMMARE – Una pausa pre-elettorale: l’ufficio Partecipazione informa infatti che sono state annullate le assemblee previste per il secondo ciclo del bilancio partecipativo, che sarebbero dovute iniziare lunedì 18.

La decisione rispetta una precisa volontà del sindaco Merli che, nell’ipotesi di elezioni amministrative anticipate ad aprile, non ritiene «opportuno avviare il secondo ciclo di assemblee del bilancio partecipativo in periodi di campagna elettorale. Questa scelta è una forma di rispetto e di garanzia della correttezza del confronto democratico».

«Sono comunque valide le indicazioni emerse durante il primo ciclo del bilancio partecipativo – prosegue il sindaco – quello declinato all’ascolto dei cittadini. Resta fermo il fatto che le richieste elaborate dal tavolo tecnico formato da tecnici comunali e rappresentanti di ogni assemblea dovranno essere tenute in considerazione dalla prossima amministrazione che governerà la città».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 432 volte, 1 oggi)