GIULIANOVA – Le speranze per Giulianova di ospitare alcune delle gare dei “Giochi del Mediterraneo 2009″ sono andate deluse. Nonostante le ottime credenziali per la ricettività delle sue strutture, sia turistiche che portuali, ed una lunga e vitale tradizione marinara Giulianova è stata completamente ignorata come potenziale località per i giochi dagli organizzatori della manifestazione internazionale.

«La nostra città – ha commentato Marco Maria Ferrari, presidente del Circolo Nautico “Vincenzo Migliori” di Giulianova – è stata completamente esclusa dai Giochi del Mediterraneo 2009. Non è una novità, ma la scontata ed amara constatazione della ennesima ingiusta mortificazione della realtà giuliese. Ci siamo sentiti orgogliosi della definizione del Presidente della regione Del Turco che, in occasione della presentazione del Giro d’Italia a Vela, aveva definito Giulianova come “Porto della Vela”: un riconoscimento al lavoro del Circolo Nautico Migliori che è tra i più antichi e gloriosi d’Italia. Si può comprendere quindi come sia stata grande la delusione nell’apprendere che nel calendario dei Giochi del Mediterraneo 2009 tutte le regate si svolgeranno solo ed esclusivamente a Pescara e che Giulianova è stata pertanto esclusa come sede della manifestazione sportiva».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 658 volte, 1 oggi)