SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Danilo Soddimo stamane è arrivato a Genova, ma verrà visitato dall’ortopedico della Sampdoria – società detentrice del suo cartellino – il dottor Claudio Mazzola, nella mattinata di mercoledì.
Solo dopo il consulto medico di domani sapremo se sarà davvero necessario intervenire chirurgicamente allo scafoide della mano sinistra, fratturarato a inizio gennaio. Se fosse così il centrocampista della Sambenedettese sarebbe costretto a fermarsi per una quarantina di giorni.
NOTIZIARIO Seduta pomeridiana per gli uomini di mister Piccioni, che si sono allenati al campo Ciarrocchi di Porto d’Ascoli.
Tutti presenti, fatta eccezione per il citato Soddimo, Carboni – l’ex Ascoli deve ancora smaltire il problema al polpaccio rimediato durante il match di Coppa Italia contro la Nuorese – e Villa, dolorante alla caviglia infortunata a Sorrento.
Si è invece fermato nel corso dell’allenamento il terzino Loseto, vittima di un problema al quadricipite della coscia da valutare meglio nelle prossime ore.
QUI MARTINA FRANCA La squadra di Andrea Camplone è tornata ad allenarsi lunedì. Niente riposo dunque per i pugliesi, che devono fare fronte a una situazione di classifica quasi disperata.
Da domenica però il tecnico abruzzese potrà fare conto su tutti i giocatori arrivati nel corso del mercato di riparazione. Oggi intanto, non si è allenato Sullo, alle prese con un sospetto stiramento all’inguine (a rischio la sua presenza contro la Samb). A parte hanno lavorato l’ex rossoblu Ficano e Ceccarelli.
Il Martina potrebbe anticipare a venerdì la partenza per il ritiro in vista della sfida del Riviera delle Palme.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 824 volte, 1 oggi)