Pellegrino Castellana-Troiana & Ciarrocchi 19-26
CASTELLANA: Blasi, Colletta 1, Di Masi 3, Fanelli, Impedovo, Longo 1, Montanaro, Natile 6, Vitto 7, Lippolis, Del Vento 1, Giannuzzi. Allenatore: D’Aloia.
MONTEPRANDONE: Vecchione, Falà, Bisirri 3, Poletti M. 6, Poletti D. 2, Poletti F. 1, Sciamanna 7, Antoniozzzi, De Cugni 2, Limoncelli 4, Fanesi 1. Allenatore: Iadarola.
Arbitri: De Salve e Scarpa di Lecce.
Parziale primo tempo: 10-16.
CONVERSANO (BA) – Nove mesi dopo la Troiani & Ciarrocchi Monteprandone torna al successo fuori casa, inaugurando nel migliore dei modi il girone di ritorno.
Una vittoria, quella ottenuta sul campo della Pellegrino Castellana, che consente ai marchigiani di assestarsi a metà classifica, lasciandosi alle spalle la zona che scotta. Insomma, gli uomini di coach Iadarola possono ora guardare al prossimo impegno interno contro Guardiagrele con maggiore tranquillità.
Ma andiamo per gradi. Monteprandone si presenta in Puglia senza l’infortunato Romandini e il duo Consorti-Veccia. Pronti, via e regna l’equilibrio. Al 6′ però i locali sono avanti 4-2. Dura poco: dopo 4 minuti Monteprandone ha raggiunto il 6 pari. Si gioca punto punto fino al 18′ poi la Troiani & Ciarrocchi prende il largo, chiudendo la prima frazione di gioco sul 16-10.
Ripresa tutto sommato agevole per i marchigiani, con l’ex Chieti Limoncelli, all’esordio con la maglia celeste, che guida con sicurezza i compagni. Ottimo anche il portiere Falà. Sintesi: la Pellegrino non riesce a guadagnare il terreno perduto. Finisce 26-19 e Monteprandone festeggia nuovamente un’impresa lontano dal Colle Gioioso: mancava dallo scorso aprile, quando i ragazzi di Pasquale Iadarola si imposero in quel di Civitavecchia.
GIOVANILI Nel fine settimana ha giocato solo la formazione di Serie C, arresasi 19-26 al cospetto del Bastia Umbra.
Gli altri campionati devono ancora riprendere. L’Under 14 ad ogni modo, grazie alla vittoria di fine gennaio contro Chiaravalle 2 (21-13), ha guadagnato il secondo posto in classifica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 933 volte, 1 oggi)