GIULIANOVA – A Giulianova Lido, sulla Strada statale 16 nord, la pavimentazione del marciapiede è presente fino all’altezza di via Ippodromo. Poi, fino al ponte sul Salinello, solo una stretta banchina per pedoni ed un fossato per la raccolta delle acque. In vista di un ulteriore intervento che potrebbe allungare fino al limitare del territorio di Tortoreto la pavimentazione esistente, è previsto un incontro lunedì prossimo 4 febbraio alle ore 20,30, tra cittadini residenti e amministrazione comunale presso i locali del distributore di carburante “Ciprietti”.

A presenziare è stato chiamato anche l’assessore regionale ai trasporti Tommaso Ginoble che dovrebbe portare delle novità in merito all’ultimazione dei lavori di pavimentazione. Il problema è molto sentito da chi abita nei paraggi in quanto, la mancanza di una adeguata struttura in luogo di una banchina in terra battuta, crea non pochi disagi e pericoli in agguato per chi, a piedi o su due ruote, è costretto a percorrere i margini della statale 16.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 297 volte, 1 oggi)