GROTTAMMARE – Dalle votazioni effettuate al termine dell’assemblea del gruppo di Protezione civile è risultato confermato il vecchio consiglio direttivo, con coordinatore Andrea Sebastiani, consiglieri Giovanni Piattoni, Walter Folloni, Patrizia Marconi e Marcella Gabrielli. Sono invece 43 i volontari che hanno riconfermato la loro partecipazione.

Durante l’assemblea che si è svolta nel palazzo municipale, si è anche redatto un bilancio dei tre anni di attività, che hanno portato il gruppo comunale ad intervenire in situazioni di estrema emergenza o comunque complessa gestione, e che il coordinatore Andrea Sebastiani ha riassunto nelle tappe più importanti: nel 2002 il terremoto in Molise, nel 2004 l’incontro nazionale di Azione Cattolica di Loreto, nel 2005 i funerali del Papa Giovanni Paolo II a Roma ed elezioni del Papa Benedetto XVI, nel 2007 l’esondazione ad Osimo, Agorà dei giovani a Loreto, collaborazione con i vigili del Fuoco per gli incendi di Grottammare, Cupra Marittima e Ripatransone.

Durante l’incontro, è intervenuto anche il sindaco Luigi Merli, che ha avuto parole di apprezzamento per l’operato del Gruppo e si è impegnato quanto prima a realizzare una struttura adeguata alle esigenze della Protezione Civile di Grottammare, anche in considerazione del numero di volontari iscritti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.702 volte, 1 oggi)