GIULIANOVA – E’ scattata ieri mattina, 31 gennaio, alle prime luci dell’alba un’operazione anti-droga, anti-ricettazione ed anti-usura condotta dalla Polizia di Stato nel quartiere Annunziata di Giulianova, precisamente in via Di Vittorio. Uomini in borghese della Questura di Teramo, coadiuvati da reparti mobili provenienti da Pescara con al seguito unità cinofile, hanno passato al setaccio alcuni appartamenti e scantinati occupati da famiglie di etnia Rom.

Sembrerebbe che l’operazione, che ha visto impegnata una forza di circa venti persone, sia da ricollegare ad una più vasta stratificazione con punti di riferimento a Pescara e nelle vicine Marche. L’intervento massiccio della Polizia è durato diverse ore e pare siano state rinvenute, in più unità abitative, delle discrete quantità di stupefacenti pronte per lo spaccio. Il tutto è tenuto ancora sotto il più assoluto riserbo in quanto sembra che l’intervento di ieri potrebbe essere il primo di una lunga serie, anche se in località diverse.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 475 volte, 1 oggi)