MONSAMPOLO DEL TRONTO – Si aprono giovedì grasso, 31 gennaio i festeggiamenti per il carnevale, con la tradizionale kermesse carnascialesca al Palazzetto dello sport comunale.

Dal 31 gennaio al 5 febbraio il Palasport si trasformerà nella sede del divertimento di giovani e meno giovani, con una serie di eventi ed iniziative firmate dall’Associazione L’Eco. Il gruppo di giovani di Pagliare, con la collaborazione della Polisportiva CSI Stella, del Comitato San Mauro, della Pro Loco di Monsampolo, dell’Associazione Sant’Egidio 1972 e dell’amministrazione comunale, ha ideato, per questa terza edizione, un programma ricco di proposte con diverse novità rispetto al passato.

Musica live il giovedì sera, con il concerto dei Championsliga, grande cabaret il sabato sera, con lo “Zelig Show” di Giancarlo Kalabrugovic e Stefano Bellani; festa universitaria del Centro Italia in programma domenica sera. E ancora: “Electronic” Music by Nove&Kappa Dj’s – Livio T, il sabato dalle 24 e un grande lunedì sera (le donne entrano gratis), con la “Notte del Carnevale”, resident dj Genik’ from Exno’-vocalist Mr. Morris, special guest Dandy&Ugo e Cyberpunkers.

Venerdì a festeggiare saranno le associazioni e il movimento diocesano, mentre martedì si terrà il veglionissimo di Carnevale con balli e premiazioni di maschere e gruppi mascherati.

Un occhio di riguardo anche per i più piccoli, con tre pomeriggi pensati e riservati a loro e alle loro famiglie: “Benvenuto carnevale” il giovedì, “Nutelliamo” il sabato e “Il Carnevale dei bimbi” il martedì.

Il carnevale, occasione di svago, a Monsapolo è anche solidarietà: al progetto “Eco For Africa – Quando il dono diventa realtà” sarà devoluto il ricavato dell’intera manifestazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 6.286 volte, 1 oggi)