Loreto Pesaro-Basket Club San Benedetto 72-75
LORETO PESARO: Cecchini, Bettini, Francesconi 8, Alessandroni 7, Idriz 19,
Torcoletti 5, Fattori 4, Grasselli 2, Tonti 17, Briscoli 10. Allenatore Golino.
SAN BENEDETTO: Ciardelli 10, Martinez 18, Valori 6, Zattin 7, Mattioli 18, Ciccorelli 16, Bolognesi, Cameli, Camerano, Bruni. Allenatore: De Santis.
Arbitri: Scanu e Dionisi.
Parziali: 17-16, 41-26, 56-49.
PESARO – Il Basket Club San Benedetto sbanca il campo del Loreto Pesaro, risalendo da -16 e conquistando due punti preziosi per continuare la rincorsa alla capolista Cagli.
Gli uomini del coach De Santis si sono imposti per 75-72 al termine di una gara difficile, anche per l’assenza di Falà. Primo quarto equilibrato, com Mattioli che cerca di tenere testa a uno scatenato Tonti (17-16). De Santis cerca di fare rifiatare i suoi, ma il Loreto Pesaro piazza un break micidiale che porta i padroni di casa a chiudere metà gara avanti di 15, 41 a 26.
Quando Zattin esce per falli, sul -16, si teme che il Basket Club stia per alzare bandiera bianca, ma i suoi ”veterani” tengono botta. Martinez, Ciccorelli e Ciardelli sono efficaci al tiro e gli ospiti recuperano terreno (49-56).
Ultimi 10′ con Valori che infila la bomba del pareggio (62-62), dopodiché si lotta punto su punto. Sul 71 pari Pesaro infila un solo libero, mentre Martinez non sbaglia (73-71).
La difesa rossoblu non consente altre possibilità ai padroni di casa, e dalla lunetta Mattioli puo’ mettere la parola fine al match (75-72). Il prossimo turno (2 febbraio) vedrà il Basket Club ospitare la capolista Cagli. Appuntamento al PalaSpeca alle ore 21.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.161 volte, 1 oggi)