CUPRA MARITTIMA – Venerdì 25 gennaio è iniziata ufficialmente la rassegna teatrale cuprense. Ad inaugurare la stagione è stata la commedia in dialetto maceratese “Ladri in Paradiso”.
Due fratelli tentano una maldestra rapina in banca la notte di San Silvestro. Il loro piano è però intralciato in continuazione da personaggi inaspettati. La compagnia Teatro “Totò” di Pollenza ha sempre riscosso successo portando a Cupra simpatiche commedie in dialetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.282 volte, 1 oggi)