SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Fine settimana interessante quello che si prospetta nel calcio Dilettanti.
In Promozione la Cuprense va a fare visita al Caldarola. Il tecnico Minuti si affida al carattere dei suoi ragazzi per difendere il quarto posto in classifica. Da verificare le condizioni di Silipo e Greganti.
In Prima Categoria l’Acquaviva è attesa nella tana della capolista Vis Carassai: un successo la lancerebbe nelle zone nobili della graduatoria. Casagrandre l’unico dubbio.
Derby a Monteprandone tra i locali e la Ripa. Entrambe le formazioni reduci da serie positive, ma gli obiettivi sono diversi. Il Porot d’Ascoli è di scena sul campo della Stella. Possibile il rientro di Orefice.
Infine la Seconda Categoria, l’occhi cade sul big match tra il Campofilone e il Real Centobuchi. Quest’ultimo ha l’occasione di agganciare la vetta, Amandola permettendo. Il Mariner invece deve battere il Casale se vuole tirarsi fuori dalla zona play out.
La Sentina non può sbagliare con il Carassai. Scontro diretto tra lo Sporting Acquaviva e la Gmd Grottammare. I primi alla ricerca dell’alta classifica, i secondi intenti a non retrocedere direttamente.
Infine la Valtesino, che se batte la Vis Stella può sperare di agganciare il treno play off.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 511 volte, 1 oggi)