ASCOLI PICENO – Il terremoto – alle 14,11 del 24 gennaio – è stato localizzato con i dati di 16 stazioni della Rete Sismica Nazionale e della Rete MedNet dell’INGV. La localizzazione epicentrale è sempre quella di Ascoli Piceno, la magnitudo 2,5 a profondità di 6,4 chilometri.

Nell’immagine a destra la zona di Ascoli Piceno con segnate le ultime scosse di questi giorni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.297 volte, 1 oggi)