Siamo in continua crescita (lo dico con le prove in mano), di conseguenza aumentano le nostre responsabilità. Abbiamo da tempo abolito quel modo dilettantistico di pubblicare “copia e incolla” comunicati stampa o accuse gratuite al posto delle quali privilegiamo semplicemente i fatti.
Da oggi un’altra novità: quando una rivendicazione o considerazione, politica e non, coinvolge esplicitamente terzi, pubblicheremo in contemporanea “accusa” e “replica”.
Maggior lavoro per tutti noi al quale non possiamo sfuggire per rispetto ai nostri lettori in continuo aumento. Essi pretendono giustamente da noi equità di giudizi ma anche un’equilibrata trasparenza di tutti i contenziosi che rendiamo pubblici.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 449 volte, 1 oggi)