CIVITANOVA MARCHE – Dopo il grande successo del romanzo di Federico Moccia e del film di Lucini, Tre metri sopra il cielo arriva anche a teatro, per raccontare la storia d’amore di Step e Babi, martedì 29 e mercoledì 30 gennaio (all’interno della rassegna Convito) al Teatro Rossini, interpretato da Massimiliano Varrese (ultimamente in tv è stato il ragazzo dello spot della Breil, conosciuto per aver partecipato a molte fiction, come “Carabinieri”) e Martina Ciabatti, diretto da Mauro Simone.

Definito un Grease anni ’80 a ritmo di rock, il musical riporta alle atmosfere originali del testo e disegna uno Step più malinconico, problematico e romantico rispetto al protagonista interpretato nel film da Scamarcio.

Nello spettacolo tutto è parte integrante della storia e della sua messa in scena: impianti scenografici innovativi e di grande effetto, costumi vintage in pieno stile anni ’80, una colonna sonora rock, energica ed intensa, coreografie “modern” con un richiamo allo stile di allora. Il pubblico ritroverà le atmosfere del libro, ma anche colpi di scena che lo lasceranno senza fiato. Sarà un concerto di musica ed emozioni in cui gli spettatori si potranno scatenare, ballare, ridere, commuovere.

Lo spettacolo – prodotto dalla Società Palazzo Irreali – vede in scena una nutrita compagnia di attori. Le musiche sono di Giovanna Maria Lori e Marcello De Toffoli. Le coreografie di Anna Rita Larghi, le scenografie di Gabriele Moreschi e il disegno luci di Raffaele Perin.

Per informazioni e biglietti (da euro 15 a euro 10): Teatro Rossini 0733 812936 Teatro Annibal Caro 0733 892101, Amat 071 2072439, www.amat.marche.it. Inizio spettacolo ore 21.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 12.100 volte, 1 oggi)