ASCOLI PICENO – Si sta per concludere la seconda edizione del Festival Ascoli Wave. Al Teatro Ventidio Basso venerdì 25 gennaio, alle 21, le band finaliste si contenderanno il primo premio della rassegna: la registrazione completamente gratuita all’”MR Studio” di Pedaso e l’esibizione alla finale di Firenze dell”’Emergenza International Live Festival”.

La giuria, composta dai maestri Armando Ianni e Elisa Concetto, insegnanti al C.M.E. Nuovi Accordi, e dal musicologo Valerio Tomassini, ha scelto sette band, fra un numero elevato di proposte, tutte molto valide.
Si esibiranno alla finale di venerdì Giallonove (Marco Peroni, Stefano Pallotti, Marco Pallotti, Emanuele Fiorilli, Daniele Grandoni), Scar (Nicolò Fratini, Vinicio Simonetti, Curzio Montanari, Alessio Di Buò), Zorro & the Sburra Pantalon (Fabrizio Scuteri, Edoardo Tancredi, Michele Mazzocchi, Giampiero Mazzocchi, Valerio Nicolai, Angelo Procaccino, Francesco Marozzi), Speed of Sound (Stefano Albanesi, Marco Marini, Yuri Di Prodo, Valeria Zeppilli, Filippo Amatucci), Technical Ecstasy (Valerio Di Vittori, Lorenzo Capoferri, Davide Ingiulla, Alessandro Volpi, Anthoni Mauriello), The Dionisio (Claudia Quartarulli, Marco Borgioni, Daniele Sturba, Giovanni Falaschi, Nacor Fischietti), Argas (Valerio Marcellino, Mauro serafini, Giorgio Gricinella, Marco Marini, Giorgio Massi).

Ma venerdì sarà anche l’occasione per ascoltare grandi artisti ospiti: Champions Liga, Roberto Cruciani, Elisa Concetto, Kenzie & El Domino. Partecipano alla serata anche l’Associazione Centro Danza “Caterina Ricci” e il gruppo della scuola di Break Dance dello Yuki Club.

L’ingresso è gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.317 volte, 1 oggi)