SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella notte di martedì i Carabinieri hanno arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti un 28 enne e un 30 enne ufficialmente residenti a San Benedetto e Siena, molto attivi sul fronte illecito dello spaccio di droga in riviera.
Basti pensare ai quantitativi di droga rinvenuti dai militari dell’Arma: 20 grammi di cocaina e 525 grammi di marjuana, oltre a una piccola quantità di hashish; e poi denaro contante e materiale adatto per confezionare e “tagliare” le varie sostanze.
I due giovani pregiudicati sono di origine albanese e sono stati fermati durante un controllo nei pressi dell’abitazione di un pregiudicato che sta scontando gli arresti domiciliari in città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 908 volte, 1 oggi)