SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ormai è una costante: male, malissimo, in maglia rossoblu. Bene, anche di più, con la Nazionale Under 21 di Serie C1. Tanto che mister Giorgio Veneri gli ha consegnato la fascia di capitano.
Nikola Olivieri continua a fare grandi cose con la selezione di terza serie e oggi pomeriggio (mercoledì), allo stadio “Silvio Piola” di Novara, nella sfida che ha visto di fronte la rappresentativa del girone B e quella del raggruppamento A, l’attaccante della Samb «è stato uno dei migliori in campo».
Olivieri ha giocato la partita per intero e, soprattutto, ha firmato uno dei due gol segnati dalla sua squadra (l’altro è dell’attaccante dell’Ancona Thomas Albanese). 3-2 il risultato finale, in favore della divisione A.
E a Novara il diesse rossoblu Enzo Nucifora ha avuto modo di parlare con il procuratore del giocatore, Alessandro Pellegrini. Un colloquio propedeutico in vista di una possibile cessione di Olivieri, almeno con la Samb, sta attraversando un momento poco felice.
E adesso che succede? «Succede che stiamo con gli occhi aperti» dichiara Pellegrini. «Oggi Nikola ha dimostrato, davanti a osservatori di mercato, addetti ai lavori e giornalisti nazionali, di valere. Giocando nel suo ruolo (frecciatina per Piccioni e la Samb?, ndr) ha fatto molto bene. Anzi, e l’avvocato Nucifora è d’accordo con il sottoscritto: Oliveri è stato il migliore il campo. Rimaniamo in attesa, fiduciosi che qualche squadra si interessi a lui. Lo scopo è sempre quello: valorizzare un patrimonio della Sambenedettese Calcio e fare crescere, dal punto di vista professionale, Olivieri».
Quadro assolutamente chiaro, insomma: sia la Samb che il suo procuratore si augurano di trovare un’altra sistemazione all’attaccante di Martinsicuro, che in rossoblu rischia di trovare sempre meno spazio.
MERCATO. In attesa che si entri nel vivo delle trattative – succederà dal 28 al 31 – Nucifora sta cercando di piazzare qualche giocatore di una rosa troppo ampia come quella rossoblu.
Da registrare intanto gli interessamenti del Lecco per Galeotti e Romanelli e della Ternana per Pistillo. Le tre cessioni potrebbero perfezionarsi a stretto giro di posta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.483 volte, 1 oggi)