MARTINSICURO – E’ stata una serata all’insegna dell’allegria e della partecipazione, quella che si è tenuta lunedì sera all’Hotel Maxim’s di Villa Rosa e che ha premiato , nell’ambito dell’undicesima edizione del “Premio allo Sport”, atleti e campioni di varie discipline sportive.

La manifestazione, presentata da Manuela Malavasi, è stata patrocinata da “UnionTurismo” e ha ottenuto un ottimo successo di pubblico. Tra i premiati la campionessa mondiale di pattinaggio Debora Sbei e l’arbitro di calcio di seria A Emidio Morganti, che ha sintetizzato con alcune battute il difficile ruolo dell’arbitro: «Tante telecamere da diverse angolazioni – ha spiegato il fischietto di Ascoli Piceno – vedono certamente più cose di una sola persona che è chiamata a decidere all’istante. L’importante comunque è che qualsiasi decisione si prenda sia sempre assolutamente in buona fede».

Molte le personalità presenti tra cui il sindaco di Martinsicuro Abramo Di Salvatore, il sindaco di Noratesco Valter Catarra ed il Presidente della Banca dell’Adriatico Giandomenico Di Sante.

Un riconoscimento speciale è stato consegnato a Bruno Sabatini del Giulianova Calcio, che ha preso in mano le redini della società in un momento davvero difficile. Un premio anche al Colleranesco Calcio, a Roberta Di Addezio del Martinsicuro Calcio, a Salvatore Di Giovanni del San Nicolò al Tordino, a Gabriele Di Simone del Ponte Vomano ed alla nutrita rappresentanza dell’Asd Bellante 2007 capeggiata dal presidente Camillo Rastelli.

Attestati anche alla maratoneta Lorella Pedicone, al Torano Nuovo Volley Femminile, all’Aquila Rugby. Non poteva mancare il ciclismo con il premio consegnato ad Angelo Marcozzi, presidente dell’“Asd Marco Pantani” di Sant’Egidio alla Vibrata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.363 volte, 1 oggi)