GROTTAMMARE – Dopo la grande partecipazione di pubblico alla serata dedicata alla consulenza filosofica e all’azione psicomagica, prosegue la sezione Arti visive e sapienzialità della rassegna Staccando l’ombra da terra, promossa dall’associazione culturale Blow Up di Grottammare. Venerdì 25 gennaio, alle ore 21.30, in Sala Kursaal a Grottammare, sarà proiettato “La montagna sacra” (USA/Messico 1973) di Alejandro Jodorowsky, film che approfondisce le tematiche di psicomagia affrontate nel precedente appuntamento della rassegna.

Nove personaggi, un giovane ladro e sei potentissimi Signori, ciascuno in rappresentanza di un pianeta del sistema solare, più un mistico e il suo assistente, intraprendono l’ascesa alla Montagna Sacra, alla ricerca del segreto dell’immortalità custodito dai Nove Saggi.

Il cineasta cileno compie ne “La montagna sacra” un excursus nel proprio percorso spirituale, dalla rappresentazione cattolica, alle superstizioni e all’alchimia, al confronto con temi metafisici, fino ad approdare a considerazioni ascetiche.

Ingresso con tessera F.I.C., al costo di 5 euro, e biglietto al prezzo di 3 euro normale e 1 euro per studenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 398 volte, 1 oggi)