STELLA DI MONSAMPOLO – Volete trascorrere una serata fuori dagli schemi? Il ristorante “Il Cantuccio” potrebbe fare al caso vostro. Carmine Calò e Fabrizio Merlini, forti di una lunga esperienza, gestiscono il locale in maniera davvero originale.
Ricavato nelle ancor oggi ben conservate volte della antica Villa dei Priori, a cento metri dalla Salaria, propone dei menu di “cucina creativa“, tanto che il buon sapore delle pietanze si mescola allo stupore per gli abbinamenti arditi e sempre indovinati, per le creazioni stilistiche che aggradano gli occhi e la fantasia oltre che, naturalmente, il palato. Senza dimenticare l’impeccabile servizio.
Le cene possono distinguersi in “Verso Est“, ovvero a base di pesce, o “Verso Ovest“, se si basano sulla carne. Alcuni esempi? “Gnocchetti morbidi di patate rosse di colfiorito con piselli, guanciale e zafferano di navelli“, “millefoglie di pane e misticanza con formaggio e salsa ai due peperoni“, “la nuova carbonara di tonno e bottarga di muggine“: queste sono solo alcune delle pietanze proposte.
Se volete saperne di più, visitate www.ilcantuccio.biz… e buon appetito!

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.540 volte, 1 oggi)