MONTEPRANDONE – E’ di pochi giorni fa l’inchiesta che vede l’Italia in fondo alla classifica delle nazioni appartenenti all’Unione Europea per quanto concerne l’utilizzo di internet e del personal computer in generale.

La miglior risposta a questa indagine è stata data dalla Scuola Primaria di Monteprandone in collaborazione con la BBA Srl di Centobuchi. E’ stata infatti inaugurata sabato 19 gennaio la nuova aula multimediale del plesso scolastico monteprandonese di Via Borgo da Monte, la quale può vantare ben 12 postazioni in rete con personal computer e relativa connessione ad internet oltre all’attrezzatura necessaria per la videoproiezione.

Il tutto è stato possibile grazie alla sensibile disponibilità dell’amministratore delegato della BBA Srl, Schruss Herbert, azienda leader nel settore nella produzione di minuteria metallica utilizzata dal comparto metalmeccanico che da alcuni anni opera nel territorio di Monteprandone. La donazione fatta dalla BBA Srl rappresenta una sorta di investimento sul futuro che un’azienda privata fa nei confronti del settore pubblico e nello specifico a favore della scuola.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 470 volte, 1 oggi)