Virtus Roma-Troiani & Ciarrocchi 27-24
VIRTUS ROMA: Gaetani, Lategano 1, Lo Stocco 3, Macchia 10, Mariani, Pinto 3, Tassone, Tombini 2, Zannella, Bouttaz 3, Forconi 5. Allenatore: Neto.
MONTEPRANDONE: Vecchione, Falà, Poletti F. 3, Poletti M. 2, Poletti D. 1, Romandini, Veccia 6, De Cugni 3, Sciamanna 5, Bisirri 4, Fanesi. Allenatore: Iadarola.
Arbitri: Lucchini e Filippucci.
Parziale primo tempo: 14-11.
ROMA – La Troiani & Ciarrocchi Monteprandone gioca una buona partita a Roma, ma deve ancora una volta rimandare l’appuntamento con la prima vittoria esterna della stagione.
Priva del neoacquisto Limoncelli – il centrale teramano ha scontato un turno di squalificato rimediato con la sua ex squadra, il Chieti – i marchigiani hanno tenuto testa alla vicecapolista, che però nei momenti topici ha fatto valere la maggiore qualità.
Equilibro per più di metà della prima frazione di gioco. Al 18′ le due squadre sono sul 7 pari, poi però Roma indovina un parziale di 4-1 (13-9).
Nella ripresa Monteprandone non molla la presa e al 20′ arriva fino al -2 (23-21). La Virtus accelera nuovamente e la Troiani & Ciarrocchi alza definitivamente bandiera bianca.
Ora la sosta: si torna in campo per la prima giornata del girone di ritorno il prossimo 2 febbraio: un’altra trasferta per i celesti, di scena contro i pugliesi del Pellegrino Castellana.
GIOVANILI. Vince solo l’Under 14, che liquida San Biagio con un soddisfacente 26-19. Sconfitte, di contro, per Under 16 (Ascoli prevale per 37 a 17) e la seconda squadra maschile di C, arresasi in casa dell’Aquila (30-18).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 848 volte, 1 oggi)