ASCOLI PICENO – Ci sono novità sul fronte dell’emergenza idrica. Anche se non si può parlare di un ritorno a un normale funzionamento dell’erogazione dell’acqua, il Consorzio idrico Ciip comunica tuttavia alcuni miglioramenti riguardanti l’ampliamento delle fasce orarie di erogazione.
Dal sabato 19 gennaio nelle zone di Ascoli Piceno (centro urbano e zone periferiche- Monticelli area urbana e aree rurali – Marino del Tronto), Monsampolo del Tronto, Frazione Stella, Monteprandone e Centobuchi, l’acqua verrà regolarmente distribuita dalle ore 6 alle 23.
Sono ancora in corso i lavori per tornare alla totale disponibilità della risorsa idrica, anche nelle ore notturne.
Il Consorzio idrico tuttavia invita – soprattutto in questo periodo – a un utilizzo parsimonioso e attento della risorsa idrica, evitando ogni possibile spreco. Raccomanda inoltre agli esercenti di attività produttive e commerciali di valutare l’opportunità di installare idonei impianti di autoclave e di effettuare la manutenzione di quelli già esistenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 771 volte, 1 oggi)