GROTTAMMARE – “Teatro della Parola”, rete teatrale tessuta fra i comuni di Grottammare, Ripatransone, Offida e Pedaso, in collaborazione con Amat, è giunta alla quarta edizione. Hanno presentato il cartellone della stagione 2008 l’assessore culturale di Ripatransone Remo Bruni, Gino Troli, presidente di Amat, il sindaco di Pedaso Guido Monaldi, gli assessori alla Cultura di Grottammare Enrico Piergallini e di Offida Valerio Lucciarini assessore Offida.
Anche per questa edizione è centrale il discorso tematico della parola letteraria, che incontra l’altro polo importante della rassegna, la musica.
Domenica 20 gennaio, ore 17, al Teatro Mercantini di Ripatransone, debutta “Un viaggio d’amore”, di e con Michele Placido, percorso attraverso le più belle liriche della letteratura, da Dante a Montale, interpretate da un grande nome della televisione, del cinema e del teatro italiani.
Il secondo appuntamento si sposta al Teatro dell’Arancio di Grottammare, venerdì 25 gennaio, alle ore 21.15, con “La fine è il mio inizio”, messinscena di un testo di Tiziano Terziari, adattato da Mario Melanzana.
Al Teatro Serpente Aureo di Offida, domenica 2 marzo, alle ore 21.15, Beniamino Rossini, il contrabbandiere protagonista dei 5 romanzi dell’Alligatore di Massimo Carlotto, incontra il cantautore Ricky Gianco, in “La terra della mia anima”, regia di Velia Mantegazza, con Massimo Carlotto (voce narrante) e Ricky Gianco (voce e chitarra).
In versione di musicista e regista, Andrea De Carlo va in scena al Teatro dell’Arancio di Grottammare, domenica 9 marzo, alle ore 21.15. Lo scrittore presenta il suo ultimo libro “Mare delle verità” attraverso uno spettacolo musicale dove si rivela essere un apprezzabile musicista e compositore. Lo accompagna Arup Kanti alla tabla.
Venerdì 14 marzo, alle 21, al Teatro Serpente Aureo di Offida, Stefano Artissunch mette in scena “Don Chisciotte della Mancia”, spettacolo che ha avuto il suo esordio con grande successo al Ventidio Basso di Ascoli Piceno.
Quest’anno entra a far parte della rete teatrale anche il Teatro Valdaso di Petaso, dove domenica 6 aprile, alle ore 17.30, va in scena “Odissea” di e con Mario Perrotta, spettacolo incentrato sulla figura del figlio di Ulisse, Telemaco.
Chiude la rassegna una grande attrice, nonché apprezzata poetessa, Mariangela Gualtieri, che presenta domenica 27 aprile, alle 21,15, al Teatro dell’Arancio, “Senza polvere senza peso”, spettacolo prodotto dal Teatro Valdoca, che lei stessa ha fondato nel 1983 insieme a Cesare Ronconi.
Per l’acquisto dei biglietti di ingresso, al prezzo di 10 euro, è possibile rivolgersi alla biglietteria di Amat (071/2075880), o presso i quattro comuni interessati: Grottammare (0735/739239), Offida (0736/888703), Pedaso (0734/931319) e Ripatransone (0735/917317).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.840 volte, 1 oggi)