ACQUAVIVA PICENA – Prove per il Partito Democratico che sta nascendo: ad Acquaviva, venerdì 18 gennaio, alle ore 21, si svolgerà un incontro organizzato da un “comitato per il Partito Democratico” che racchiude, però, quasi tutti gli ex margheritini locali – l’ex segreteria locale dei Ds è infatti all’oscuro dell’organizzazione dell’appuntamento.
Durante la discussione l’attuale segretario provvisorio provinciale, Mauro Gionni, illustrerà i criteri di votazione per l’elezione del segretario comunale del Partito Democratico acquavivano. L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza.
Tuttavia, dalle parti della Fortezza, all’interno del Partito che comprende due pezzi da novanta come Sandro Donati e Pietro Colonnella, ci sono degli evidenti mal di pancia. Gli ex Ds si sentono esclusi dalla direzione del nuovo soggetto politico, e la convocazione di un’assemblea senza neanche che fossero informati ne sarebbe la conferma.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 781 volte, 1 oggi)