SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «A pensare male si fa peccato ma ci si azzecca, diceva il grande Andreotti. Ma che senso ha spendere 8 milioni di euro per elettrificare la ferrovia San Benedetto-Ascoli, se non per fare un favore ad Orlando Marconi e il suo Centro Logistico Intermodale?»: il senatore dell’Udc Amedeo Ciccanti – che ha espresso queste parole lunedì 14 nella sede della Confcommercio di San Benedetto in risposta ad alcune domande dei presenti – è scettico sul progetto di elittrificazione della tratta picena ed esprime le sue perplessità in merito alle scelte della Provincia e del vicepresidente regionale Luciano Agostini.

Per vedere il video, cliccare sull’icona sulla destra e attendere qualche istante (Quick Time). Tutti i video di Sambenedettoggi.it sono nella sezione Media Center.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 668 volte, 1 oggi)