SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le evoluzioni dei pattinatori dell’Artistic Roller Tour sono state le attrazioni principali del 6° Festival di Pattinaggio Artistico su Rotelle, organizzato come ogni anno dall’Associazione Sportiva “Diavoli Verde Rosa”.

Il gruppo guidato dal pluricampione del mondo Patrick Venerucci, ha strabiliato i bambini e gli adulti presenti alla manifestazione con lo spettacolo “A day with the Art Family”, con numeri ispirati alla vita quotidiana delle famiglie.

Al suo fianco nelle coreografie, oltre ai campioni del mondo di Pattinaggio Artistico quali Laura Marocchini, Enrico Fabbri, Francesca Colombo, Gaia Grandi, Giovanni Dell’Arda, anche i Campioni Europei 2003 Silvia Pasquini e Davide Postiglione e i campioni del mondo di Coppia in Danza, per il 2005/2006, Melissa Comin de Candido e Andrea Pontell

o. Ottima la coreografia di Alessandro Fratalocchi della Diavoli Verde Rosa, che ha chiuso lo spettacolo dell’Art ballando con Arianna di Damiano (G.S. Aprutino-Teramo). A fare da cornice agli spettacoli dell’Artistic Roller è stata la piccola esibizione dei bambini di tutte le squadre provinciali che hanno partecipato al festival. Il pubblico quest’anno ha potuto assistere a ben 5 spettacoli organizzati da altrettante associazioni sportive: l’Associazione Sportiva Pro Loco di Castel di Lama ha messo in scena un’esibizione ispirata al “Moulin Rouge”.

Lo Skating Club Roller di Jesi ha proposto lo show “Brasil Terra de Samba”, mentre lo Skating Club di Ponte San Giovanni (PG) una rappresentazione intitolata “Bolero”. I Diavoli Verde Rosa si son concessi ben 2 spettacoli: il primo, “Grease”, ha visto la partecipazione, oltre che degli atleti, anche di 8 temerari genitori che hanno sfilato in pista insieme a Harry Foschi che, con i suoi 79 anni, è diventato la mascotte della squadra.

Il secondo show è stato dedicato al “Principe d’Egitto”: come nell’omonimo film, si ripercorre la storia di Mosè fino alla consegna delle tavole dei Comandamenti. Per realizzare lo spettacolo sono serviti 5 mesi di preparazione che hanno visto impegnate, nelle prove, ben 50 persone.

Come di consueto i costumi sono stati realizzati dalla signora Rosa Bovara, presidente dei “Diavoli Verde Rosa”, premiata nel 2006 con la Medaglia D’Oro per Meriti Sportivi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.615 volte, 1 oggi)