SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Il continuo tentativo da parte di Alleanza Nazionale di delegittimare l’assessore ai servizi sociali è nella migliore delle ipotesi una esagerazione e nella peggiore una allucinazione. La compattezza della maggioranza e la totale fiducia nei confronti dell’assessore Loredana Emili è fuori discussione».
Lo assicura il consigliere comunale del Partito Democratico Silvano Evangelisti, in una nota in cui parla anche delle idee della maggioranza sull’Area Vasta:
«Una grande opportunità, alla fine di questo percorso la conferenza dei sindaci sarà chiamata ad esprimere una valutazione sull’intero progetto. Il consiglio comunale nel frattempo dovrà discutere e fornire al sindaco gli indirizzi utili per poter esprimere i pareri all’interno della conferenza stessa».
I momenti di confronto, assicura Evangelisti, non mancheranno. Si è partiti innanzitutto con lo svolgimento di due consigli comunali aperti e ora si vuole procedere con le commissioni consiliari. Il dibattito e le divergenze all’interno della maggioranza hanno riguardato solo ed esclusivamente gli aspetti organizzativi e l’ordine del giorno delle commissioni stesse e non certo particolari posizioni politiche in merito. Si è deciso in maniera condivisa di proseguire con le commissioni consiliari discutendo dell’intero progetto di Area vasta e non delle singole parti di esso e chiamando a relazionare chi più di tutti è in grado di illustrarlo nel suo insieme: il Direttore Sanitario».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 460 volte, 1 oggi)