SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono pronti i 22 giocatori che fanno parte della rappresentativa “Città di San Benedetto” e che dal 28 gennaio all’11 febbraio, a Viareggio, parteciperanno al 60° Torneo Mondiale di calcio giovanile per ragazzi nati fra il 1987 e il 1992.
La rappresentativa sambenedettese, che è stata inserita nel girone 9, indosserà una bella maglia rossoblu. I ragazzi di Mario Palanca giocheranno la prima partita – da definire le date – contro i New York Stars; la seconda al cospetto dei campioni d’Europa del Lubiana e la terza contro la Fiorentina.
E in mattinata la rappresentativa “Città di San Benedetto” è stata presentata alla stampa. Poi nel pomeriggio la foto ufficiale sul prato del Riviera delle Palme.
«Inutile sottolineare il prestigio di questa competizione» ha esordito l’assessore comunale allo Sport Eldo Fanini. «Due sono i nostri obiettivi: mettere in mostra i nostri giovani in una vetrina così importante e pubblicizzare San Benedetto, una città che vive di turismo».
Alla conferenza è intervenuto anche il presidente della Sambenedettese Gianni Tormenti: «Dopo tanti anni di assenza (la prima partecipazione nel ’94, ma semplicemente come Samb, ndr) mi fa piacere che San Benedetto torni a prendere parte a questa bella manifestazione: ciò significa che, dopo la crisi degli ultimi anni, il calcio sta riacquistando un ruolo di primaria importanza nella nostra città. La Samb ha dimostrato grande disponibilità a collaborare con tutte le società della zona e siamo fieri di fare conoscere a tutto il mondo l’importanza che ha il calcio a San Benedetto».
Infine mister Palanca: «Ringrazio l’amministrazione comunale e le società del comprensorio per la collaborazione. Con un pizzico di presunzione posso affermare che l’organico messo a mia disposizione possiede una levatura tecnica superiore alla norma. Sarà molto dura, anche se sono convinto che daremo il massimo e onoreremo San Benedetto».
Questo l’elenco dei ragazzi convocati da Palanca.
Matteo Santarelli ’88, Alessandro Di Girolamo ’88, Stefano Angelici ’90, Alex Grilli ’89 (Porto d’Ascoli); Stefano Quinzi ’88, Daniele Pierantozzi ’92 (Agraria), Francesco Apolloni ’92, Romolo Tremaroli ’92 (Ragnola), Aldo Ulissi ’92, Michele Liberati ’91 (Torrione); Nicola Chiodi ’92, Emiliano Massei ’91 (Mariner); German Daniel Pomiro ’90, Maurizio Balestra ’90, Fabrizio Bordoni ’89, Francesco Cappella ’89, Federico Valente ’90, Ermanno Marini ’89, Simone Lunerti’89, Vittorio Caselli ’89, Robero Iacoponi ’88, Filippo Forò ’87 (Samb).
“Riserve” (verranno portati solo nel caso di qualche forfait): Oscar Massi ’90 e Luigi Pierantozzi ’89 (Samb).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.976 volte, 1 oggi)