Mail Express-Allianz Assicurazioni 3-2
MAIL EXPRESS: Netti, Chiappini, Quercia, Moriconi, Brutti, Petrangeli, Lanciotti, Leli, Tavoletti, Carosi, Fares, Corona (L). Allenatore: Mattioli.
ASCOLI: Angelini A., Angelini S., Fares S., Lupini, Olivieri, Petrelli, Ricci, Rossetti, Scartozzi, Sollazzo, Ciancio (L). Allenatore: Ricci.
Arbitro: Girolametti di Ascoli Piceno.
Parziali: 25-16, 24-26, 23-25, 25-12, 15-11.
SAN BENEDETTO – Partita in altalena quella disputata mercoledì alla palestra Moretti. La Mail Express comunque riesce a vincere, incamerando il terzo risultato utile consecutivo. Ma non è stato facile contro un’Allianz Assicurazioni Ascoli che ha venduto cara la pelle.
La gara. Primo set facile per i locali, che poi devono subire il ritorno, rabbioso, degli ospiti. Sul velluto – per i rossoblu – anche il quarto parziale. Al tie-break Ascoli parte sparata: 8-4. Si cambia campo e alla Mail Express riesce un prodigioso recupero.
Per la squadra di coach Mattioli un vero tour de force visto che tornerà a giocare venerdì sera sul parquet di Corridonia (si comincia alle 21,15).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 444 volte, 1 oggi)