SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si allunga la lista dei pretendenti per Nikola Olivieri. Adesso anche il Pescara corteggia l’attaccante di Martinsicuro.
Nei giorni scorsi c’è stato un colloquio tra il presidente biancazzurro Gerardo Soglia e il direttore sportivo rossoblu Enzo Nucifora. Il club abruzzese vorrebbe prendere Olivieri in prestito, dando alla Samb una cifra tra i 50 e i 100 mila euro e valutando l’ipotesi di un’opzione per il diritto di riscatto a suo favore.
«C’è stato solo un pour parler con Soglia» minimizza Nucifora. Che aggiunge: «Olivieri non lo cediamo. E’ vero che con il Pescara i rapporti sono buoni e ci sono molti discorsi in piedi (i prestiti di Vicentini e Bartoletti, ndr), ma vogliamo tenerci il ragazzo».
Eppure lo stesso direttore sportivo rossoblu lascia aperta una finestra: «Qualora arrivasse un’offerta molto importante la prenderemo in considerazione. Ma oggi come oggi Olivieri è incedibile. E in ogni caso non lo cediamo a una società di Serie C, semmai a una di categoria superiore».
Modena, Siena e gli altri club che sono sulle tracce del fantasista di Martinsicuro, possono dunque sperare. Da qui al 31 gennaio, giorno della chiusura del mercato di riparazione, può davvero succedere di tutto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.337 volte, 1 oggi)