SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riprendono i campionati dilettantistici dopo la sosta natalizia. Nel prossimo fine settimana in Promozione la Cuprense ospiterà l’Urbisalviense. I gialloblu, con una gara ancora da recuperare, non possono permettersi di perdere altro terreno. Splendiani e soci sono avvisati.
In Prima Categoria l’Acquaviva attende sul proprio terreno la Stella. La compagine di mister Mascitti vuole continuare la serie positiva che l’ha portata a ridosso delle posizioni di vertice. Possibile il ritorno di Clementi.
Il Porto d’Ascoli ospita l’Acquasanta. I biancocelesti avranno l’occasione di salire ancora in classifica nonostante il quarto posto conquistato. Da verificare le condizioni di Di Filippo. Assenti sicuri causa squalifica Fiorino e Novelli.
La Ripa invece se la vedrà con il Monterubbiano. Mister Leli ha gli uomini contati: Di Lorenzo è influenzato, Cicconi ed Eleuteri squalificati.
Infine in Seconda Categoria la Sentina va in casa dell’Azzurra Colli, rinvigorita da una splendida cinquina. La Valtesino cerca il riscatto contro il Casale. Per la Gmd Grottammare lo scontro salvezza con l’Ortezzanese. Il Mariner ha l’arduo compito di far capitolare l’Amandola, terza forza del girone. Sfida al vertice tra il Real Centobuchi, secondo, e il Montalto, quarto. Lo Sporting Acquaviva vuole ripetere l’impresa del successo con la Vis Stella.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 541 volte, 1 oggi)