ASCOLI PICENO – Passi avanti nel progetto di adeguamento dello stadio “Riviera delle Palme” alle nuove normative sulla sicurezza. Quest’oggi, lunedì 31 dicembre, il presidente della Samb Gianni Tormenti e l’assessore allo Sport Eldo Fanini (il sindaco Gaspari non si trova a San Benedetto) si sono recati presso la Prefettura di Ascoli Piceno, dove era in programma una riunione della Commissione Provinciale di Vigilanza.

Il parere sul progetto di adeguamento dello stadio (che prevede l’ampliamento del numero degli spettatori fino a 14.500) è stato accolto favorevolmente dalla Commissione, che, inoltre, ha prorogato al 30 aprile la data ultima per l’installazione dell’impianto di videosorveglianza (450 mila euro di spesa, importo a carico del Comune di San Benedetto). In questo modo la Samb avrà modo di giocare tutte le partite casalinghe del campionato senza chiedere alcuna deroga.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.733 volte, 1 oggi)