SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La serie A ha il suo David Trezeguet, la Prima Categoria si coccola Mario Di Filippo. Paragone eccessivo? Sarà pure esagerato ma quando si tratta di fare gol, il fiuto da bomber di Di Filippo non è da meno.
L’attaccante del Porto d’Ascoli ha superato le cento marcature in carriera. Quest’anno si gode la vetta della classifica marcatori con dodici reti segnate di cui una su calcio di rigore. Ben quattro le doppiette. Nello specifico contro il Monsampietro (2-2), il Monsampolo (3-1), l’Acquaviva (2-2) e il Pagliare (3-0).
Sarà dura però mantenere la vetta. Dietro inseguono con otto reti Fabio Fantuzi dell’Acquasanta, Fabio Rossetti dell’Acquaviva e Luca Tirabassi del Monsampietro. A sette sono arrivato Roberto Brandimarte della Vis Carassai e Luca Seghetti del Pagliare.
Sei gol per Danilo Capecchi della Monteprandonese, Francesco De Berardinis del Pagliare e Salvatore Orefice del Porto d’Ascoli. Per vedere il primo nome della Ripa bisogna scendere di qualche gradino: ci sono Massimo Cicconi e Stefano Re con quattro segnature ciascuno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.533 volte, 1 oggi)