Real Centobuchi – Sporting Acquaviva 1 – 2

Real Centobuchi: Pezzoli, Gaetani, Giangrossi, Forlini, Cherici, Almonti, Borraccini (85′ Mandozzi M.), Mandozzi R., Amatucci, Baldassari, Del Toro. Vagnoni, Mozzoni, Pelliccioni.

Sporting Acquaviva: Rivosecchi, Nannuzzi, Borraccini, Amurri, Carosi, Piersimone, Rosetti (65′ Trimarelli), Voltattorni, Testa (65′ Perozzi), Carminucci, Gomes. Ceccarelli, Desideri, Gregori, Lucci, Spaccasassi. All. Sgolastra

Reti: 3′ Testa, 35′ Del Toro, 85′ Trimarelli

Arbitro: Pagani di Mc

Note: espulso Cherici per doppia ammonizione

MONTEPRANDONE – Il Real Centobuchi incappa nella terza sconfitta casalinga per merito di uno Sporting ben messo in campo e che sicuramente merita il posto che occupa in classifica. Ospiti subito in vantaggio con Testa lasciato solo dalla difesa e libero di battere Pezzoli con un comodo colpo di testa. La reazione dei biancoblu non impensierisci più di tanto la difesa ospite, quindi si deve arrivare al minuto 19 per raccontare della palla gol capitata a Del Toro il quale impegna Rivosecchi che può solo alzare sopra la traversa la sua conclusione dal limite dell’area.

Alla mezz’ora Voltattorni potrebbe raddoppiare; fallo di mano in area di Forlini e l’arbitro concede il calcio di rigore. Sul punto di battuta si porta il capitano dello Sporting che calcia al lato il penalty concessogli dal direttore di gara. Cinque minuti dopo arriva il pareggio ad opera di Del Toro che questa volta riesce a battere Rivosecchi con un bel tiro da poco dentro l’area dopo che aveva ricevuto l’assist da Amatucci.

Lo stesso Amatucci intorno al 40′ potrebbe portare in vantaggio il Real Centobuchi liberandosi dalla propria marcatura e facendo partire un tiro che Rivosecchi può solo respingere con il piede. Nella ripresa la gara si mantiene su ritmi molto elevati, nonostante il campo pesante, con i padroni di casa intenti a trovare il colpo del ko. Baldassari in gran giornata trova l’opposizione dei legni sia al 47′ quando entra in area dalla sinistra che al 61′ quando sul cross di Borraccini impatta il pallone di testa. Anche Pezzoli viene impegnato da Testa e da Carminucci; ma l’occasione più incredibile si verifica al 70′ quando su un cross di Gomes, Pezzoli esce senza agguantare il pallone che raggiunge Carminucci.

L’attaccante dello Sporting colpisce di testa e manda la sfera sulla traversa che successivamente termina tra le braccia di Pezzoli. Sul capovolgimento di fronte Del Toro ha la palla buona per il gol, ma la punta del Real manda alto sulla traversa. Il gol partita arriva a cinque minuti dal termine dell’incontro con lo Sporting in contropiede; Carminucci tutto solo davanti a Pezzoli invece di tirare passa a Trimarelli, in chiara posizione di off side, che deposita in rete per il 2 a 1 per gli arancio blu.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 581 volte, 1 oggi)