SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Comune si doterà di un Bilancio Sociale: sono stati stanziati 24 mila euro per assegnare l’incarico di elaborazione del documento all’Eurispes Marche.

Queste sono le dichiarazioni d’intenti contenute negli atti propedeutici alla sua realizzazione: «Il Bilancio Sociale rappresenta una innovazione nell’ottica della riqualificazione dei rapporti tra istituzioni e cittadino ed uno strumento capace di fornire un quadro sintetico, chiaro e trasparente dell’azione dell’ente, comprensibile all’esterno che favorisce lo sviluppo di forme di partecipazione dei cittadini alle attività dei Comuni», si legge nella determina che assegna l’incarico.
E ancora: «La giunta comunale ha espresso la volontà di avviare un percorso rivolto alla realizzazione di un Bilancio Sociale, finalizzato a far emergere l’impatto sociale delle scelte dell’azione amministrativa dell’ente in relazione ai bisogni dei cittadini e ad evidenziare gli obiettivi ed i risultati conseguiti».
Il documento sarà diviso in tre fasi: verifica delle condizioni di partenza nel 2006, un atto dedicato al bilancio partecipativo, il Bilancio Sociale del programma di mandato dell’amministrazione comunale per gli anni 2007 e 2008.
Nelle intenzioni della giunta, i documenti dovranno essere resoconti chiari, completi e fruibili a tutti, in cui va dimostrata la coerenza delle scelte politiche con i valori condivisi e i piani programmatici.
Di seguito segnaliamo un interessante link per saperne di più sui Bilanci Sociali degli enti pubblici e per avere informazioni su un esempio virtuoso degli anni recenti, quello del Comune di Torino [CLICCA QUI]

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.002 volte, 1 oggi)