Da Riviera Oggi n. 708 in edicolaMARTINSICURO – Un calendario ricco di eventi caratterizza le festività natalizie di Martinsicuro. Un tendone offerto dalla Croce Rossa di Giulianova ha permesso all’Amministrazione comunale di risolvere temporaneamente la mancanza di una sede adeguata allo svolgimento di eventi culturali. Montato circa un paio di settimane fa, aveva solleticato la curiosità dei residenti che già prevedevano un periodo natalizio più movimentato del solito. E in attesa che gli anni a venire restituiscano ai cittadini il tanto sospirato cinema Ambra, attraverso l’opera di ristrutturazione e riqualificazione dei locali a sala-polivalente da parte del Comune, anche un semplice tendone bianco utilizzato in genere per spiacevoli situazioni di emergenza, può essere invece sinonimo di festa se situato in Piazza Cavour e adibito ad ospitare spettacoli di vario genere.

Soddisfatti anche i vari locali che si affacciano sulla piazza, che già nella scorsa estate si erano riuniti in un’associazione volta a riqualificare il centro cittadino e a creare un nuovo indotto economico. Da tempo, infatti, molti esercizi rimangono sempre più vuoti a causa della scarsa affluenza di clienti in una zona in cui è precluso l’accesso alle auto, e in cui sono pochi coloro che si spostano a piedi per fare shopping .

Anche l’Assessore alla Cultura Massimo Vagnoni, tempo fa, aveva affermato che i cittadini di Martinsicuro hanno diritto agli eventi anche in inverno e che fra le intenzioni dell’amministrazione c’era quella di rivitalizzare la città durante tutto l’anno, quasi a stigmatizzare i calendari estivi spesso concepiti solo in funzione di un’esclusiva attrattiva turistica. Rimaneva solo il problema della sede adatta allo svolgimento delle manifestazioni, ma una volta ovviato il problema, si è potuto procedere senza ulteriori intoppi. E così, dopo l’inaugurazione dello scorso giovedì 13 dicembre, saranno piuttosto numerosi gli eventi – tutti ad ingresso gratuito – che si susseguiranno nella struttura in piazza fino al prossimo 16 gennaio. Per questa settimana che precede il Natale, il calendario delle manifestazioni inizia martedì 18 dicembre con l’arrivo alle ore 18 in città del Prefetto, che incontra i cittadini per gli auguri natalizi. La serata prosegue con un concerto per tenori.

Mercoledì 19, dalle 15,30 alle 17 saranno protagonisti i bambini della scuola materna con la classica recita di Natale. In serata invece ci sarà intrattenimento musicale con il gruppo di Giacomo Coccia. Giovedì 20, alle ore 10, sarà la volta dei ragazzi dell’associazione musicale “Haydn” che si esibiranno nel “Pinocchio”, mentre nel pomeriggio alle 17 ancora recite con i bambini della scuola materna di Villa Rosa. L’arrivo di Babbo Natale, con tanto di slitta al seguito, è invece previsto per venerdì 21 alle ore 20,30, per la gioia di grandi e soprattutto piccini, mentre sabato 22, alle ore 21, protagonista è il teatro: la compagnia teatrale “La porta girevole” porta in scena lo spettacolo “L’amore quand’arriv’ n’goce”.

La settimana prenataliza si conclude domenica 23 dicembre con il pranzo per gli anziani alle ore 13 e il concerto per giovani in serata alle 21.

Anche a Villa Rosa per questa settimana sono previste manifestazioni di intrattenimento, che si svolgeranno per la maggior parte presso la sala polifunzionale della Parrocchia, che dal 19 al 23 dicembre, alle ore 21, ospiterà diverse serate di intrattenimento musicale. Gli spettacoli saranno incentrati prettamente su esibizioni di musica classica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.497 volte, 1 oggi)