* consigliere comunale del Partito Democratico, presidente della quinta commissione consiliare competente in materia di sanità
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono in corso, in questo periodo, profondi cambiamenti nella nostra Sanità, interessata da un progetto regionale di gestione integrata sperimentale tra l’Ospedale ” C.G.Mazzoni” di Ascoli Piceno e l’Ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto, denominato comunemente di “Area Vasta”. Data l’importanza di tutto questo e il bisogno di approfondire tali tematiche, desidero comunicare che, in qualità di presidente della quinta Commissione Consiliare, competente in materia di Sanità, la Commissione metterà in calendario le tematiche legate all'”Area Vasta” ed esaminerà i progetti in esso contenuti.
I progetti sono più di trenta e toccano nodi cruciali per la Sanità: dai criteri organizzativi-gestionali delle “liste d’attesa”, alla creazione di un centro di” Neurochirurgia”; dalle economie di scala nell’ integrazione delle “Unità di Ortopedia”, alla “Angioplastica primaria per il trattamento dell’infarto miocardico acuto”.
La prima convocazione è fissata per l ‘8 Gennaio alle ore 18 presso la Sala Consigliare Comunale. L’ordine del giorno e le date delle convocazioni successive verranno tempestivamente comunicate. Tali incontri sono aperti a tutta la cittadinanza che è invitata ad assistere.
Affrontare tali temi nella Commissione Consiliare competente contribuirà alla formazione di una opinione consapevole della cittadinanza e dei consiglieri comunali, permettendo quindi al Consiglio Comunale tutto di svolgere appieno il suo ruolo di indirizzo politico anche in tema di Sanità, così importante per la città e per la vita di noi tutti.


Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 588 volte, 1 oggi)