SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ la classica prova del nove per la Mail Express. I rossoblu sabato (ore 19) renderanno visita all’Impavida Ortona, seconda forza del girone E di Serie B2, spodestata giusto la settimana passata dal Viserva Rimini.
La squadra di Alessandro Brutti, reduce dalla bella e convincente vittoria nel derby contro la Sira Ancona, cerca la prima vittoria della stagione. Una vittoria che consentirebbe loro di guadagnare terreno prezioso nelle sfere alte della graduatoria e, soprattutto, rilanciare le proprie ambizioni di vetta, adesso distante sei lunghezze.
Su un piatto della bilancia i precedenti poco incoraggianti: finora lontano dal PalaSpeca San Benedetto ha raccolto due soli punti. Sull’altro però la crescita di rendimento e la migliore condizione fisica dei rossoblu, contribuiscono a infondere un po’ di ottimismo in più all’ambiente.
Coach Brutti in Abruzzo – ricordiamo che si gioca la decima giornata – avrà a disposizione l’intero organico. Consueto starting six, con Della Nina in cabina di regia, Jurewicz opposto, Faraone e Gaspari centrali e il duo Timpanaro-Laraia a schiacciare.
I DIVISIONE FEMMINILE. Le ragazze di Andrea Raffaelli alla ricerca del quinto successo consecutivo contro Ripatransone. L’appuntamento è per domenica pomeriggio (ore 18,30) alla palestra Moretti, dove si giocherà la gara valevole per la nona giornata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 519 volte, 1 oggi)