GROTTAMMARE – Obiettivo: alleggerire i bilanci familiari con sostegni all’handicap, alla maternità, agli anziani soli ed ai nuclei numerosi.

Scadono entro il 31 dicembre le domande per beneficiare dei contributi al sostegno: all’assistenza integrativa nell’ambito familiare di componenti non autosufficienti o con problemi di salute mentale, al superamento di situazioni di disagio sociale o economico in cui possano trovarsi anziani soli ultrasettantacinquenni, genitore solo con minori a carico, minori in situazioni multiproblematiche. Sempre la stessa legge, ammette a contributo lavori di cura o interventi sociali di assistenza domiciliare per malati oncologici terminali e progetti tesi a garantire solidarietà alle ragazze madri. I richiedenti dovranno dimostrare una situazione economica non superiore a 10 mila euro (con attestazione Ise).

Le domande per l’assegno per i nuclei con almeno 3 figli a carico scade il 31 gennaio e l’assegno di maternità – che può essere richiesto anche dalle mamme di nazionalità straniera, entro 6 mesi dalla nascita o dall’adozione del bambino.

La richiesta di assegno per il nucleo presuppone il possesso di una serie di requisiti, quali: cittadinanza italiana o comunitaria, residenza nel comune di Grottammare tre o più figli minorenni e risorse economiche non superiori a 22.105,12 euro.

L’assegno di maternità è un beneficio accessibile anche a mamme residenti nel Comune e che abbiano avuto un figlio nel corso del 2007, anche di cittadinanza straniera o extracomunitaria (in questo caso è necessario il possesso della carta di soggiorno). Il requisito economico non deve essere superiore a 30.701,58 euro.

I modelli di domanda e il bando integrale con i requisiti di ammissione ai contributi sono disponibili presso l’ufficio Assistenza alla persona o l’ufficio Relazioni con il pubblico. Una volta compilate, le richieste vanno presentate all’ufficio Protocollo (piano terra del municipio). Per tutti i chiarimenti necessari, contattare i seguenti numeri: 0735 739202/236/235.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.559 volte, 1 oggi)