SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Archiviato il punto ottenuto a Potenza la Samb in mattinata è tornata subito al lavoro al campo Ciarrocchi di Porto d’Ascoli.
C’è da preparare la seconda trasferta consecutiva, in casa della capolista Salernitana. Ancora prematuro valutare se mister Piccioni cambierà qualcosa rispetto alle ultime domeniche. Certo è che Domenico Marino sarà fuori anche all’Arechi per il problema agli adduttori che lo sta tormentando da diverse settimane.
Ci sarà invece Michael Cia, ormai ripresosi dall’infortunio alla spalla. A disposizione anche Ferrini, che a Potenza era dovuto uscire anzitempo per un dolore al pube.
La Samb venerdì mattina si sottoporrà a un’unica seduta di lavoro, sempre a Porto d’Ascoli.
TIFOSI. Sono già a disposizione dei tifosi rossoblu presso gli abituali punti vendita, i tagliandi per il settore ospiti dello stadio Arechi. Quanti vorranno seguire la Samb a Salerno avranno tempo fino alle ore 19 di sabato.
SOCIETA’. Intanto la Sambenedettese Calcio, in seguito alla nuova normativa ministeriale, ha reso noto che tutti i bambini fino ai 12 anni, che avevano il diritto per la stagione sportiva in corso all’ingresso gratuito allo stadio, a partire dalla prossima gara interna contro il Taranto, saranno tenuti, accompagnati da un genitore, all’acquisto del tagliando al prezzo di 1€.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 700 volte, 1 oggi)