POTENZA – In diretta dallo stadio Viviani di Potenza. Siamo in attesa della distinta con le due formazioni. Nessuna novità in ogni caso in casa Samb: mister Piccioni getta nelle mischia dal 1′ Soddimo. Per il resto, l’unica novità rispetto all’undici che ha battuto la Sangiovannese domenica scorsa è costituita dal rientro di Galeotti. Gli fa posto Camisa.

Queste le formazioni di Potenza e Samb.

POTENZA: Iuliano, Lolaico, Tassone, Urbano, Di Bella, Dettori, Cammarota, Ametrano, Konte, Berretti, Galantucci. A disposizione: Pipolo, Grillo, Delgado, Mencarelli, Garzelli, Falanga, Vianello. Allenatore: Tosi.

SAMB: Visi, Tinazzi, Santoni, Palladini, Moi, Galeotti, Soddimo, Ferrini, Curiale, Giorgino, Olivieri. A disposizione: Bindi, Camisa, Forò, Carboni, Pistillo, Morini, Romanelli. Allenatore: Piccioni.

Arbitro: Doveri di Roma.

Assistenti: Ciampa di Torre del Greco e Longo di Paola.

SCHIERAMENTI. Samb, come detto, con due novità rispetto a domenica scorsa e comunque schierata nel consueto 4-3-2-1. Una sorpresa in casa Potenza. Mister Tosi infatti opta per il 4-3-1-2: escluso Delgado, al fianco di Konte si piazza Galantucci. Subito dietro ecco Berretti.
Presenti 1.500 spettatori circa. Una ventina quelli provenienti dalle Marche e sistemati nel settore ospiti dello stadio Viviani.
FAIR PLAY. Confermata l’iniziativa della società lucana che alle 17.30, quindi subito dopo la fine della partita, ha invitato la Samb in un locale cittadino per un momento conviviale.
Squadre in campo. Potenza nella consueta casacca rossoblu, Samb in tenuta completamente bianca
ORE 14,32 E’ iniziata. La Samb in questa prima frazione di gioco attacca da sinistra verso destra rispetto alla nostra postazione
2′ Prima nota di cronaca. Tassone dalla destra crossa per la testa di Konte: palla alta
3′ Ammonito Curiale per gioco falloso
4′ Cartellino giallo anche per Soddimo
9′ Potenza vicino al gol: Ametrano dalla trequarti mette in mezzo un pallone per Konte. La punta dei lucani, francobollato da Moi, ha il tempo di girarsi e concludere con il destro, ma il suo tiro si spegne a lato, anche se di poco
14′ Sugli sviluppi di un calcio piazzato, dai 25 metri prova la battuta Cammarota. La palla si spegne abbondantemente sopra la traversa della porta difesa da Visi
20′ Ancora Potenza: Dettori crossa dalla destra per la testa di Lolaico, la palla colpisce la schiena di Moi e sfila in angolo. Il secondo in favore della formazione lucana
21′ Ammonito Urbano per gioco falloso
22′ Punizione dai 35 metri di Palladini, il pallone termina non distante dal palo alla sinistra di Iuliano
24′ Samb in vantaggio: punizione in seconda trasformata da Ferrini da almeno 35 metri. La palla si è infilata vicino all’incrocio, alla destra di Iuliano
26′ Ammonito Dettori per un brutto fallo su Soddimo
28′ Avanti la Samb. Curiale lavora un bel pallone sulla trequarti e serve, largo sulla destra, Soddimo il quale prova un interno di sinistro troppo debole. Iuliano stavolta blocca senza problemi
37′ Potenza molto sceso di tono dopo una buona ventina di minuti iniziali. La Samb adesso si difende con ordine e riparte in contropiede
40′ Provano a rifarsi vivi i padroni di casa. Punizione di Dettori per la testa di Berretti, ma il colpo di testa del numero 10 lucano sfila a lato
42′ Ancora Potenza: il solito Dettori supera sulla sinistra Tinazzi e mette in mezzo un pallone sul quale Konte non riesce a intervenire con convinzione. Nulla di fatto
46′ Ammonito Ametrano per gioco falloso
47′ Veloce contropiede rossoblu: Ferrini lancia splendidamente in verticale Olivieri, l’attaccante di Martinsicuro si libera di un difensore potentino e prova a pescare Curiale, libero nell’area di rigore locale, ma l’uscita di Iuliano mette tutti d’accordo. Peccato perché la Samb avrebbe potuto raddoppiare
48′ L’arbitro decreta la fine del primo tempo. Samb estremamente concreta, che ha finalizzato l’unica vera occasione da gol. Il Potenza di contro, dopo un buon inizio, si è smarrito
Una novità al rientro delle due squadre dagli spogliatoi: il Potenza sostituisce Tassone con Vianello
ORE 15,35 Al via anche la ripresa. Nessuna novità nell’undici marchigiano
1′ Conclusione di Cammarota che prova a sorprendere Visi, ma il numero 1 rossoblu si rifugia in angolo. Potenza subito pericoloso
8′ Samb vicina al raddoppio: Ferrini per Olivieri sulla sinistra, palla in mezzo per Curiale che però non arriva sul pallone di un niente. Che peccato
10′ Corner di Olivieri, sponda di Moi e anche stavolta Curiale non ci arriva. Samb comunque viva anche in questo avvio di ripresa
12′ Secondo cambio per la squadra di casa: Delgado subentra a Galantucci
14′ Punizione dalla destra di Delgado, Konte – liberissimo in area di rigore – ci prova con il destro, ma il suo tiro finisce alle stelle
17′ Cross dalla destra di Dettori, pallone intercettato da Moi, che facilita l’intervento di Visi
19′ Primo cambio anche per la Samb: esce Olivieri, al suo posto Morini
20′ Samb sprecona: ghiottissima azione di contropiede orchestrata da Ferrini che entra in area di rigore e prova a servire a Curiale sulla destra, ma la difesa potentina si rifugia in angolo
21′ Ammonito Palladini
25′ Ci prova Delgado dai 30 metri: Visi, proteso in tuffo, respinge con i pugni
26′ Pareggio del Potenza: Vianello sulla destra va via a Santoni – il terzno rossoblu riesce a toccare ma non a rintuzzare il suo traversone – palla per Konte, troppo solo, che batte Visi piazzando la palla nell’angolino basso alla sua sinistra
30′ Secondo cambio per la Samb: fuori Ferrini – il migliore dei suoi (non solo per il gol) – dentro Carboni
Intanto il campo del Viviani è sempre più pesante. Piove praticamente dall’inizio della ripresa
32′ Ultima sostituzione per la Samb: Pistillo rileva Soddimo
36′ Ci prova Delgado dalla distanza. Visi fa buona guarda. Ma la Samb adesso dà l’impressione di puntare a difendere il pareggio. Il Potenza invece si spinge generosamente in avanti alla ricerca del vantaggio
42′ Potenza vicina al raddoppio: punizione di Dettori, palla velenosissima in area di rigore, Santoni tocca di testa e per poco non beffa Visi
45′ La Samb fallisce il gol del 2-1. Carboni ruba palla a Dettori e serve sulla destra Pistillo, il quale solo davanti a Iuliano e con tutto lo specchio della porta libero, conclude malissimo. Incredibile
Dopo 5′ di recupero finisce la partita. Risultato giusto, anche se la Samb può rammaricarsi per avere fallito in un paiodi circostanze il pallone del 2-0. E’ comunque arrivato il quinto risultato utile della gestione Piccioni. L’allenatore rossoblu resta dunque imbattuto

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.148 volte, 1 oggi)