SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mister Piccioni ha intenzione di “recuperare” anche Danilo Soddimo. L’ex centrocampista della Sampdoria, che finora non ha certo brillato nella sua avventura alla Samb (fatta salva la trasferta di Martina), troverà spazio nell’undici titolare che mercoledì pomeriggio sfiderà il Potenza.
Soddimo non gioca dal 1′ dalla partita contro la Massese dello scorso 26 novembre. In quella circostanza il rossoblu venne espulso (l’episodio in verità lasciò un poco perplessi), rimediando un altro turno di stop, dopo le due giornate che gli furono comminate all’esordio, nel match del Riviera contro la Salernitana.
Soddimo prenderà il posto di Romanelli, partito lo stesso per Potenza, ma che non verrà rischiato in virtù del risentimento muscolare alla coscia destra rimediato domenica.
L’UNDICI ANTI-POTENZA. Detto di Soddimo, l’unica novità rispetto all’undici che ha battuto la Sangiovannese, sarà costituita dal ritorno al centro della difesa di Galeotti, che ha scontato il turno di squalifica. Gli farà posto Camisa.
Per il resto davanti a Visi – proprio oggi il portiere di Pedaso ha spento 36 candeline – confermato il quartetto difensivo con Santoni e Tinazzi sulle fasce e Moi al fianco del citato Galeotti. In mediana stesso discorso, con Palladini affiancato da Giorgino a destra e Ferrini a sinistra. In appoggio a Curiale infine, Olivieri e Soddimo.
NOTIZIARIO. La Samb ha effettuato la consueta seduta di rifinitura al campo Ciarrocchi di Porto d’Ascoli. Assente solo Alteri, Cia ha lavorato a parte. L’ex Alto Adige si farà trovare pronto in vista della trasferta di Salerno, in programma domenica. Fermo Marino, per il problema agli adduttori.
CONVOCATI. Venti, in tutto, i giocatori che nel primo pomeriggio sono saliti sul pullman diretto verso la Lucania. Sono rimasti in Riviera Alteri, Visone, Servi, Stillo, Ficano, Pignotti, Marino e Cia. Per loro mercoledì giornata di allenamento regolare.
Per giovedì – ricordiamo che la Samb subito dopo la gara di Potenza raggiungerà immediatamente San Benedetto per tornare di nuovo in ritiro in vista dall’altro impegno in trasferta, a Salerno – quasi certamente lo staff tecnico farà svolgere ai rossoblu una seduta di lavoro nella tarda mattinata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 815 volte, 1 oggi)