SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lo Statuto comunale e il regolamento del Consiglio comunale hanno bisogno di essere snelliti e semplificati alla luce delle ultime norme di legge; gli assessori e i consiglieri comunali di maggioranza e opposizione dovranno essere edotti sulle innovazioni da introdurre, proponendo essi stessi le proprie istanze durante una serie di incontri di aggiornamento.

Con queste motivazioni il sindaco Giovanni Gaspari ha disposto di assegnare un incarico di consulenza al professore bolognese Daniele Donati, docente di Diritto Pubblico e di Diritto Amministrativo presso l’Università del capoluogo emiliano.
Il compenso dell’incarico per Donati ammonta a 13 mila euro e sarà corrisposto in due rate, da oggi fino al 31 marzo del 2008, giorno in cui la convenzione cesserà “con tempistica utile per le esigenze dell’amministrazione”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 622 volte, 1 oggi)