SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un altro fine settimana pieno di soddisfazioni per la Cogese-Tecnosoa.
La società di nuoto sambenedettese, vera dominatrice regionale della velocità degli ultimi anni – al collo dei suoi atleti sono finite le medaglie d’oro della 4×100 sl, 4×50 sl, 50 e 100 sl individuali – anche a Fermo, sabato scorso, non ha deluso le aspettative nelle gara riservata ai velocisti.
La vera “perla” del pomeriggio è arrivata ancora una volta da Lorenzo Consorti, che nei 1.500 metri sl ha fermato il cronometro a 16’21 netti, quasi 10 secondi sotto il tempo limite dello scorso anno per i campionati italiani di categoria.
In attesa che la Federazione dirami i nuovi tempi limite per la stagione in corso, dopo i 400sl di Tolentino anche stavolta Consorti dovrebbe aver centrato la qualificazione più prestigiosa per un nuotatore, quella ai campionati italiani giovanili.
Ma veniamo agli altri atleti della Cogese. Nonostante il campione regionale assoluto in carica, Mattia Felicetti, sia stato tenuto a riposo in vista della Coppa Brema di domenica prossima a Pesaro, la Cogese ha piazzato nella graduatoria assoluta regionale per i 50 metri stile libero, al secondo posto Daniele Gianmarco e al terzo Maurizio Di Francesco.
Nella graduatoria assoluta femminile brilla invece la seconda posizione di Raffaella Galiffa e la quarta di Vittoria Danese. Ottimi il sesto posto nei 50 dorso di Juanita D’Alessandro e il settimo di Maurizio Di Francesco nei 200 misti.
Significativa la prova di Francesco Pompei che, dopo essersi ritirato nei 1.500 stile libero per un problema agli occhialini, si è riscattato con un 200 misti nuotati 5 secondi sotto il tempo limite regionale. Anche Iacopo Iacoponi ha di nuovo mostrato incoraggianti segnali di ripresa dopo un primo approccio con qualche difficoltà di adattamento alle categorie superiori. Le sue due ottime performance nei 50 stile e nei 200 misti lo piazzano ottimamente ai primi 3 posti nella graduatoria della sua categoria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.147 volte, 1 oggi)