SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel corso della seduta del Consiglio comunale di venerdì 30 novembre, il sindaco Gaspari ha annunciato che il Comune ha ottenuto un finanziamento di ulteriori 2 milioni e 400 mila euro per la riqualificazione dell’Albula dal Consorzio di bonifica e circa 360 mila euro dal ministero delle Infrastrutture per ristrutturare alcuni edifici di proprietà, in via della Pace e via De Amicis.
Per quanto riguarda l’Albula due sono gli interventi necessari: il complesso e laborioso procedimento per la messa in sicurezza, seguito dall’ingegner Marco Cicchi degli uffici comunali, e di seguito la riqualificazione estetica. Il Comune aveva già incassato circa 2 milioni e 200 mila euro di finanziamenti dal Governo, grazie all’interessamento, negli anni scorsi, del senatore Udc Amedeo Ciccanti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 477 volte, 1 oggi)