CUPRA MARITTIMA – Presso gli spazi dell’Arca dei Folli, a Cupra Marittima, in via Trento, domenica 9 dicembre alle ore 17.30, sarà inaugurata “Fiochi d’arte e stelle”, mostra di pittura, scultura e poesia. Nell’esposizione le opere di Annuzia Fumagalli, raffinata artista internazionale, lavori che sono espressione del rapimento dei sensi nel panorama dei paesaggi boschivi. Antonella Spinelli esporrà la sua ricerca di sublimare la corporeità attraverso figure spirituali aleggianti. Inoltre saranno presenti opere del maestro scultore Nazzareno Tomassetti sulla natività di Gesù.
All’incontro partecipano i versi di Danilo Tomassetti e di Ismail Ilyasi, maestro macedone che ha convissuto con la violenza della guerra. Luciano Bruno Venusto, poeta filosofo e pescatore, svelerà l’altra verità che si contrappone al romantica visione del mare. Serafino Sargentoni si esprimerà sul sincretismo tra viaggi d’oriente e tradizioni contadine.
Altro appuntamento con le iniziative dell’Arca dei Folli è per venerdì 21 Dicembre alle ore 21. L’attrice Maria Adele Giommarini presenterà alcuni delle sue esilaranti pièce teatrali, monologhi sulle assurde verità del nostro tempo.
Il calendario delle manifestazioni si concluderà il 6 gennaio, con un evento in omaggio al prof. Gian Paolo Micio Proietti, primo direttore artistico dell’Arca dei Folli.
Gli spazi espositivi sono aperti tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 370 volte, 1 oggi)