Benevento-Troiani & Ciarrocchi Monteprandone 26-19
BENEVENTO: De Cristofano, Buonocore 8, Capozzi 5, Formato A. 1, Formato M. 1, Melillo 1, Tascione 2, Testa 3, Tretola 5, De Figlio, Carlucci. Allenatore: Schipani.
MONTEPRANDONE: Vecchione, Falà, Bisirri 2, De Cugni 2, Poletti D. 1, Poletti F. 2, Poletti M. 3, Romandini 1, Sciamanna 6, Veccia, Fanesi 2. Allenatore: Iadarola.
Arbitri: Armeno e Formisano di Gaeta.
Parziali primo tempo: 16-9.
Note: gara interrotta per un quarto d’ora al 20′ del primo tempo per impraticabilità del campo, reso scivoloso dall’elevato tasso di umidità.
BENEVENTO – La Troiani & Ciarrocchi Monteprandone a Benevento rimedia la seconda sconfitta stagionale.
Continuità tutta da trovare per la squadra di Iadarola, che fa bene, benissimo, in casa, mentre fatica fuori. La battuta d’arresto dei marchigiani consente ai campani di agganciare in graduatoria la formazione celeste, a quota 6. Tre lunghezze più sopra il duo di testa: Interscafati e Avellino.
In Campania in ogni caso Poletti e soci hanno dovuto fare i conti con un arbitraggio non all’altezza, specie nella ripresa, quando alcune decisioni piuttosto discutibili della coppia Armeno-Formisano hanno penalizzato gli ospiti.
La partita era iniziata bene per Monteprandone, che per una decina di minuti stava attaccata al Benevento, compagine che nel complesso ha dimostrato di valere. L’interruzione della gara, intorno al 20′ e l’infortunio di Bisirri – distorsione alla caviglia – segnavano la svolta (in negativo) per la Troiani & Ciarrocchi che chiudeva la prima frazione di gioco in svantaggio (16-9).
Nel secondo tempo grande reazione marchigiana, che pure non si concretizzava con il pari. Gli arbitri, come detto, non ne azzeccavano una, ma soprattutto consentivano ai locali di giocare duro.
Adesso per Monteprandone una giornata di sosta: Handball Club di nuovo in campo sabato 15 dicembre per ospitare la capolista Interscafati.
GIOVANILI. Sconfitta anche la squadra di Serie C, battuta a domicilio (8-37) dal Bastia Umbra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 697 volte, 1 oggi)