Fratini Ascensori Macerata-Mail Espress San Benedetto 3-0
MACERATA: Ballini, Borsini, Chemassery, Compagnucci, Mariani, Negromanti, Patrassi, Pianesi Marco, Pianesi Mauro, Saraceni, Spaccesi, Falcetta (L). Allenatore: Bisconti.
SAN BENEDETTO: Netti, Chiappini, Quercia, Moriconi, Petrangeli, Leli, Tavoletti, Persico, Carosi, Fares, Brutti (L). Allenatore: Mattioli.
Arbitro: Paggesi di Ancona.
Parziali: 25-23, 25-19, 25-18.
MACERATA – Sconfitta pesante per la Mail Express di Marco Mattioli che a Macerata interrompe, dopo cinque turni, la striscia di risultati utili.
Partita quasi mai in discussione, se non per un set, il primo. Ai rossoblu manca Lanciotti, ma soprattutto fa difetto la concentrazione. Ne approfitta la squadra locale. Dopo un primo set deciso sul filo di lana, la Fratini Ascensori prende il largo. Secondo e terzo parziali in fotocopia, con San Benedetto incapace di contrastare il dominio maceratese.
E adesso Fermo scappa in vetta alla graduatoria del girone C, distanziando il duo San Benedetto-Muccia di ben 8 punti (24 contro 16).
I DIVISIONE FEMMINILE. Terzo successo di fila per le ragazze di Andrea Raffaelli che pure, avanti 2-0 per poco non si fanno beffare da Pedaso. Vittoria al tie-break. Questi i parziali: 25-22, 25-14, 16-25, 18-25, 18-16.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 501 volte, 1 oggi)