CORROPOLI – Il Val Vibrata College, ossia il liceo scientifico ad indirizzo aeronautico-economico di Corropoli, ha festeggiato lo scorso sabato 24 novembre il nuovo anno scolastico con l’Open Day, la cerimonia di inaugurazione che ha visto la presenza oltre che di genitori e allievi anche di numerosi esponenti della politica e dell’aviazione.

Oltre alla presenza del sindaco di Corropoli Paolo D’Aristotile e di alcuni primi cittadini dei comuni vibratiani, hanno partecipato alla manifestazione anche il senatore di Alleanza Nazionale Mario Baldassarri, il preside Di Giminiani dell’Istituto dell’Aeronautica di Bergamo e fondatore del liceo corropolese, il colonnello Mario Giuliacci, conduttore delle previsioni meteo a Mediaset, e numerosi rappresentanti della gerarchia militare dell’aeronautica.

La cerimonia, dopo il saluto del sindaco D’Aristotile si è focalizzata sulla consegna, ai ragazzi delle prime e delle seconde classi, dei distintivi dell’anno scolastico in corso da applicare sulle divise. Agli alunni del primo anno è stata inoltre consegnata una copia della Costituzione italiana.

«La divisa che i ragazzi indossano – ha spiegato Giulio Belfiore, preside del Val Vibrata College – è il segno distintivo che unisce tutti i ragazzi di questa scuola e che contribuisce a generare in loro il senso di appartenenza all’istituto».

Inaugurato lo scorso anno, il liceo scientifico ad indirizzo aeronautico-economico, conta un centinaio di iscritti che provengono da diverse località marchigiane e abruzzesi. Il corso di studi è orientato alla formazione di studenti che possano avere, oltre alla possibilità di accedere a tutte le facoltà universitarie, anche sbocchi professionali nel settore dell’aviazione, come l’iscrizione all’Accademia Aeronautica, delle altre Forze Armate e la possibilità di trovare lavoro presso compagnie aeree, società aeroportuali e imprese aeronautiche.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.575 volte, 1 oggi)